f

Bari e Tosi nuova coppia di liberi della Sir Perugia

Definito il reparto a presidio della seconda linea bianconera. L'esperto Bari: «Cercavo una società ambiziosa per giocare ancora per provare a vincere. Per me era una cosa molto importante anche perché tecnicamente penso di essere ancora un buon giocatore».

PERUGIA, 12 luglio – È ufficiale la coppia dei liberi della Sir Safety Conad Perugia per la prossima stagione. Alla corte di Boban Kovac arrivano Andrea Bari e Federico Tosi e saranno i due nuovi acquisti gli specialisti della seconda linea scelti dalla società del presidente Sirci.


CHI E' BARI -
Andrea Bari, classe ’80 da Senigallia e cresciuto nel fiorente vivaio di Falconara, arriva al PalaEvangelisti dopo le ultime tre stagioni vissute a Ravenna e dopo otto stagioni consecutive infarcite di successi con Trento. È in verità un ritorno in Umbria per Andrea, già da giovanissimo schiacciatore in B1 a Castiglion del Lago e poi nella stagione 2002-2003 libero dell’allora Pet Company Perugia in A1. Un palmares eccezionale con i club (3 scudetti, 3 coppe italia, 3 champions, 4 mondiali per club, una supercoppa ed una coppa italia di A2) e con la nazionale italiana (un bronzo olimpico, un argento europeo, un oro europeo pre juniores ed uno mondiale pre juniores, un bronzo all’universiade) nonché diversi premi individuali (miglior libero nella World League 2010 e 2011 e negli Europei 2011) il biglietto da visita di Bari, atleta dagli eccellenti fondamentali di seconda linea affinati nella fucina di talenti falconarese e professionista esemplare. Si ricongiunge dunque a Perugia la coppia di scolaretti di Ostra (cittadina dell’interland anconetano) Bari-Birarelli, compagni di classe per tredici anni ed ora professori dei Block Devils.

 

CHI E' TOSI - A far coppia con Bari nella batteria dei liberi dunque Federico Tosi. Toscano purosangue di Pietrasanta classe ’91 cresciuto nei Lupi di Santa Croce, Federico proviene dall’ultima stagione vissuta a Milano, ma anche lui ha l’Umbria come comune denominatore avendo giocato le tre precedenti stagioni a Città d Castello (una in A2 e due in A1). Una coppa italia di A2 (con Santa Croce) ed un campionato di A2 (con Città di Castello) il bottino personale di Tosi, giocatore votato ai fondamentali di difesa dove sa coniugare tecnica e senso della posizione. Perugia rappresenta per il quasi venticinquenne (li compirà a settembre) toscano la grande occasione.

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home