Cristiano Ronaldo, appello al centrocampo: ecco il retroscena di Lione-Juve

Nei discorsi con Dybala nel tunnel di Lione le critiche: «Non ci accompagnano». Gli attaccanti si sono sentiti soli a Lione, ma l'attaccante portoghese rimane concentrato sui suoi obiettivi

TORINO - Le telecamere di Radio Montecarlo inquadrano la Juventus nel tunnel che porta al campo del Groupama Stadium: è l’intervallo della sfida di Champions League contro il Lione e i bianconeri sono sotto di un gol. Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala sono di spalle e parlottano fra di loro mentre i compagni infondono a voce alta parole di incitamento.

Dalla lettura del labiale si intercetta quello che CR7 dice alla Joya a proposito del centrocampo: «Non ci supportano abbastanza, siamo soli». Replica Dybala scuotendo la testa come per condividere il pensiero: «Non la prende nessuno». E Cristiano annuisce: «Sì, anche sulle seconde palle, niente» riferendosi al fatto che i centrocampisti della Juventus si lasciano sopraffarre dagli avversari sulle seconde palle.

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti