Juve, Ronaldo si è tolto l’ansia da gol. Ora missione brillantezza

CR7 sfrutterà la settimana senza Coppe per migliorare l’esplosività in vista della Lazio

TORINO - Il gol al Sassuolo per la fiducia. Il Pallone d’Oro sfuggito (stasera probabilmente incoroneranno Messi) come moltiplicatore di motivazioni. E una settimana senza Coppe (prossimo impegno la Lazio, sabato all’Olimpico) come trampolino ideale per ritrovare la brillantezza dei tempi migliori. La ripartenza di Cristiano Ronaldo è cominciata ieri, con il rigore scaccia incubi e alcuni spunti importanti, ma tra oggi e sabato è destinata a diventare ancora più concreta. «Non il risultato che volevamo, lavoreremo duramente per raggiungere i nostri obiettivi», ha spiegato Ronaldo via social.

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti