Juve, Agnelli lascia la Continassa: si attende l'incontro con Allegri

© Marco Canoniero

Il presidente e l’allenatore non si sono ancora visti. Continua la grande attesa per capire il futuro della guida tecnica bianconera

TORINO - L'urlo cacciato da Allegri nel pieno dell'allenamento odierno, riecheggiato fuori dalle mura della Continassa, è stata la conferma che il tecnico bianconero ancora concentrato sul finale di stagione. I dubbi sul suo futuro, nonostante le dichiarazioni dei giorni scorsi dell'allenatore e del presidente Agnelli, non si sono diradati neanche oggi, giorno in cui tutta l'Italia calcistica attendeva il faccia a faccia risolutivo. L'attesa della stampa davanti alla sede bianconera è stata infruttuosa: Agnelli ha lasciato gli uffici poco dopo la fine dell'allenamento della squadra, Allegri alle 19.34. Niente vertice, quindi, alla Continassa Probabile, a questo punto, un rinvio dell'incontro nella serata, o, più facilmente, ai prossimi giorni, magari optando per una cena in gran segreto come successo dopo il ko di Madrid con l'Atletico in Champions, tre mesi fa. 

I temi caldi dell'incontro

Si attende l'incontro

IL CAMPO - La Juventus ha ripreso oggi pomeriggio la preparazione in vista della penultima giornata di campionato che, domenica sera, la vedrà impegnata in casa contro l'Atalanta. L'ultimo appuntamento stagionale davanti al pubblico amico sarà seguito dalla festa scudetto. Sul campo, invece, c'è stato spazio per esercizi atletici e lavoro con il pallone. In gruppo si sono rivisti anche Daniele Rugani e Mario Mandzukic che potrebbero dunque essere convocati per la partita contro l'Atalanta. Domani la squadra proseguirà l lavoro con un'altra seduta, stavolta al mattino.

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti