Juve, Marchisio scrive a De Rossi: «Certe bandiere continuano a sventolare»

L'ex centrocampista bianconero, ora allo Zenit: «L'amore che hanno dato e ricevuto e i legami che hanno creato, sono una forza inesauribile»

TORINO - Claudio Marchisio ha scritto un messaggio su Instagram per il capitano della Roma De Rossi, suo ex compagno in Nazionale, che oggi ha annunciato la dolorosa separazione dalla Roma a fine stagione. Il club giallorosso infatti ha deciso di non rinnovargli il contratto. «Qualcuno dice che è nella natura delle cose - scrive Marchisio - quello che so è che anche quando il vento cessa o cambia direzione, alcune bandiere continuano a sventolare alte e orgogliose, perché l'amore che hanno dato e ricevuto e i legami che hanno creato, sono una forza inesauribile. Sei grande amico mio». Marchisio nell’estate scorsa ha rescisso consensualmente il contratto con la Juventus dopo 25 anni in bianconero e si è trasferito allo Zenit, in Russia. De Rossi non ha ancora deciso la sua destinazione, ma vuole continuare a giocare.

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti