Se Mandzukic va... la Juve ha due piani

© PA

Per sostituire il croato si punterà su un giovane top o su un over 30 low cost. Martial e Morata sono i preferiti. L’alternativa è un vice Higuain “esperto”

TORINO - Un campetto con Mario Mandzukic in attacco e altri due senza il croato. Sul futuro di Super Mario non ci sono ancora certezze e proprio per questo i campioni d’Italia sono obbligati a ragionare su opzioni diverse in vista della stagione 2018-19. Se l’ex Atletico Madrid resterà a Torino - ovviamente al netto di offerte irrinunciabili per gli altri compagni di reparto - l’unico volto “nuovo” nel reparto avanzato potrebbe essere Marko Pjaca, di rientro dal prestito allo Schalke 04. Il mercato, ora come ora, non si può prevedere e proprio per questo la Juventus sta lavorando su diverse varianti. Per l’eventuale dopo Mandzukic si valutano dei “giovani top” e dei centravanti esperti disposti ad accettare i ruolo di “vice Higuain”. Determinanti saranno i vari incastri delle trattative e soprattutto le opportunità di alto livello in uscita dai top club.

Se Mandzukic va... la Juve ha due piani

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home