Conte: “L'Inter lavora per dare fastidio. Vidal? Lo conosco bene…”

© LaPresse

Il tecnico nerazzurro festeggia il sorpasso sulla squadra di Sarri: “Quando la Juve perde dei punti bisogna subito approfittarne. Arturo è un giocatore che mi ha sempre dato tutto”

MILANO"Lavoriamo dal primo giorno per cercare di dare fastidio. Stiamo facendo un ottimo lavoro. Sono passate 14 giornate, essere tornati in testa ci deve riempire di orgoglio e soddisfazione. Dobbiamo ancora fare di più e gestire partite meglio come quella di oggi. Può succedere di tutto. Quando la Juve perde dei punti, dobbiamo approfittarne e stavolta ci siamo riusciti meritando. Dobbiamo continuare il nostro processo di crescita". Fa festa Antonio Conte dopo il sorpasso sulla squadra di Sarri. “Non è giusto adesso parlare di mercato. Nel momento della difficoltà in cui versiamo perché c'è mancanza numerica ho grandi risposte da parte di tutti. Preferisco parlare di questo. È la società che deve parlare di mercato. Vidal? L’ho allenato quando ancora non era Vidal, ci ho lavorato tre anni, è un giocatore che mi ha sempre dato tutto, ha aggiunto a Sky Sport. "Lautaro e Lukaku stanno lavorando tanto, gli attaccanti top sono quelli che giocano per la squadra, che fanno giocate utili per la squadra. Sono giovani che possono continuare a crescere con il lavoro. Mi sento forte come o anche più della Juve? Facciamo che rispondo un’altra volta…”.

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti