Real pronto a portare in tribunale chi parla di «furto alla Juventus»

© www.imagephotoagency.it

Secondo la stampa spagnola il club di Madrid, infastidito per la «campagna diffamatoria», starebbe pensando di adire le vie legali

TORINO - È passata quasi una settimana dal 3-1 rifilato al Real Madrid dalla Juventus al ‘Bernabeu’ nel ritorno dei quarti di Champions League che ha visto qualificarsi i madrileni grazie a un rigore concesso nel recupero per un contatto tra Benatia e Lucas Vazquez. Un episodio che ha portato Buffon a perdere la calma con l’arbitro inglese Michael Oliver con conseguente espulsione, ma anche Chiellini rivolgersi con un gesto ironico a Marcelo e un inequivocabile «you pay». Duri infine anche i media italiani e catalani, con 'Sport' che il giorno dopo titolava «El robo del siglo». Ed è proprio questa definizione di “furto” che ha fatto perdere le staffe prima al tecnico Zinedine Zidane e poi allo stesso club ‘blanco’, che secondo l’edizione online di ‘Abc’ sarebbe ora «pronto a portare addirittura in tribunale tutti quelli che prenderanno parte a questa campagna diffamatoria nei confronti del Real».

Tutto sulla Champions League

 

 

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home