Inter-Eriksen, parla Mourinho: "Non sono idiota. Domani gioca ma so il suo futuro"

© Getty Images

L'allenatore del Tottenham sul centrocampista danese: "So che un giocatore in questa situazione è normale che non si esprima ai massimi livelli. Non posso dire altro"

LONDRA (INGHILTERRA) - "Eriksen domani gioca. Poi c'è una partita sabato e forse gioca. Non posso dire altro". Così Jose Mourinho su Christian Eriksen, annunciando che il 27enne centrocampista danese accostato all'Inter sarà regolarmente in campo nel replay del terzo turno di FA Cup che vedrà il Tottenham impegnato contro il Middlesbrough. "Abbiamo infortuni importanti e ogni giocatore deve essere pronto ad aiutare la squadra. Non siamo in condizione di pensare diversamente", ha aggiunto lo Special One in conferenza stampa. Alla domanda se la prestazione non brillante di Eriksen contro il Liverpool sia stata influenzata dalle voci di mercato, Mourinho ha ammesso: "Non sono uno stupido, so chiaramente che un giocatore in questa situazione è normale che non si esprima ai massimi livelli". "Posso però anche dire che ci sta aiutando nelle partite che sta giocando, come contro l'Olympiakos o contro il Norwich. I nostri tifosi pensano che non sia stata una grande prestazione contro il Liverpool, sono d'accordo", ha concluso Mourinho.

Tottenham, Mourinho e il futuro di Eriksen

Successivamente, incalzato ancora sul futuro del centrocampista danese, Mourinho è sembrato aprire a un possibile passaggio in nerazzurro già in questa finestra di mercato. "Non so se rimarrà qui dopo gennaio - ha dichiarato - so quale sarà il suo futuro, ma non ne parlerò. Non tocca a me farlo". Eriksen ha il contratto in scadenza a giugno 2020 e da questa finestra di mercato può accordarsi con altre squadre in vista della prossima stagione. Sul possibile arrivo di Gedson Fernandes, invece Mourinho ha dichiarato: "Sono in attesa di notizie, ma in questo momento sono più preoccupato del Middlesbrough che del mercato". Il giocatore portoghese, prelevato dal Benfica, è atteso a Londra per le visite mediche e firmare il contratto con gli Spurs per un prestito di 18 mesi.

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti