Telegraph: "Mourinho tra Guangzhou e Nazionale cinese"

© Getty Images

Secondo quanto riportato dal tabloid inglese, Hui Ka Yan vorrebbe fortemente lo Special One nel suo Evergrande, ma non si esclude una chiamata della Federazione

LONDRA (Inghilterra) - Potrebbe esserci la Cina nel futuro di José Mourinho: secondo quanto riportato dal Telegraph, lo Special One sarebbe in trattativa con Hui Ka Yan, patron del Guangzhou Evergrande, per sostituire Fabio Cannavaro alla guida del club di Super League. Yan sarebbe assai determinato a portare l'ex Inter in Cina, al fine di alzare il tasso qualitativo del campionato. Il numero uno del Guangzhou, infatti, è coinvolto in prima persona nello sviluppo della Super League, investendo ingenti somme di denaro nella creazione di scuole calcio su tutto il territorio del vasto Paese asiatico, nella speranza di formare un circolo virtuoso che possa a stretto giro di posta rendere competitiva la Nazionale. Ecco perché non si esclude, per Mourinho, anche una chiamata da parte della Federazione per affidargli l'incarico di commissario tecnico, sulla cui panchina è recentemente tornato Marcello Lippi, con l'obiettivo di tornare a giocare una Coppa del Mondo, in cui la Cina è assente dal 2002. Sembra che Mourinho sia fortemente tentato da questa avventura. 

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti