Juve, Raiola atteso a Torino: Kean, De Ligt e Pogba in ballo

Ottimismo per il rinnovo del contratto con l'attaccante. Per il difensore centrale il Barcellona è in vantaggio, però i bianconeri non mollano la presa. E non tramontano le speranze sul polpo

TORINO - A Torino in questi giorni è atteso anche Mino Raiola. Il potente manager italolandese ha rapporti eccellenti con entrambi i club, ha giocatori sia nella Juve e sia nell’Ajax (Matuidi, Kean, De Ligt, Gravenberch...) e una scuderia di primo livello. Nelle scorse settimane Raiola i bianconeri hanno perfezionato il trasferimento dello svincolato brasiliano Wesley, terzino destro ex Flamengo, che in attesa di essere tesserato si allenerà con la Juventus Under 23 fino al termine della stagione. Un’operazione tira l’altra, ripetono nei salotti del mercato dove sono convinti che Wesley fungerà da apripista per nuovi colpi. Il primo in ordine di tempo dovrebbe essere un rinnovo che avrà il sapore dell’acquisto.

Juve, appuntamento con Mendes per Joao Felix e Dias

Dopo Juventus-Ajax, i dirigenti bianconeri e Raiola hanno in programma di vedersi per il prolungamento di Moise Kean. Il contratto del 19enne dei record scade nel 2020 e verrà allungato fino al 2024 con un importante ritocco dello stipendio, in linea con lo status raggiunto dall’attaccante a suon di gol pesanti (4 nelle ultime 4 partite; 6 in 6 match se si contano i due con l’Italia di Mancini). Negli ambienti bianconeri cresce l’ottimismo per la fumata bianca, che potrebbe arrivare entro la fine della stagione.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti