Asamoah felice all'Inter: «Lo fanno sentire più importante che alla Juventus»

© Inter via Getty Images

A rivelare lo stato d'animo del terzino ghanese, approdato da svincolato alla corte di Spalletti dopo sei stagioni in bianconero, è il suo agente Pastorello

TORINO - Sei scudetti, 4 Coppe Italia e 3 Supercoppe: questo il bilancio di Kwadwo Asamoah nelle sue stagioni alla Juventus che in poche settimane si è però innamorato dell'Inter, che lo ha ingaggiato a parametro zero. A rivelarlo è Federico Pastorello, agente del 29enne ghanese, in un'intervista rilasciata a Fillippo Cornacchia sull'edizione odierna di Tuttosport«Asa è molto contento - ha detto il procuratore del nuovo jolly di Luciano Spalletti -, soprattutto perché all’Inter lo stanno facendo sentire più importante di quanto succedesse alla Juve».

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home