Il Torino torna in pole per Krunic

© Getty Images

Il Chievo sull’orlo del baratro esce di scena per il centrocampista bosniaco, ma Atalanta e Genoa restano in lizza: la richiesta di 7 milioni dell’Empoli è trattabile, Cairo adesso deve alzare l’offerta

TORINO - Attenzione: il Toro è sempre in corsa per Rade Krunic, 24 anni, centrocampista bosniaco dell’Empoli, grande protagonista nella squadra toscana che solo pochi mesi fa ha conquistato la promozione in serie A. Centrocampista di qualità, Krunic è seguito da tempo dai granata; che non hanno affatto mollato la presa. Petrachi rimane in vantaggio rispetto ad Atalanta e Genoa. Sul giocatore si è mossa anche il Chievo ma la società veronese in questo momento ha altri pensieri per la testa e aspetta di sapere se giocherà il prossimo campionato in serie A o in serie B; le prospettive non sembrano incoraggianti e hanno di fatto bloccato la trattativa con l’Empoli. Il Toro resta in pole position; chiaro, per chiudere l’operazione servirebbe una piccola spinta economica.

C’È MARGINE PER CAIRO - Ma veniamo alla trattativa. Cominciamo con il dire che le due parti continuano a sentirsi. L’Empoli ha chiesto sette milioni, cifra che il Toro considera troppo elevata, arrivando a spingersi poco oltre la metà.. Ma si puà trattare, ci mancherebbe. (...)

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Articoli correlati

Ultimissime

Commenti

Dalla home

Vai alla home