Europei su pista, l'Italia vince l'argento nell'inseguimento a squadre

Michele Scartezzini, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Davide Plebani nulla hanno potuto contro la Danimarca, che si è aggiudicata l'oro col crono di 3'49"113

APELDOORN (Olanda) - Dopo l'oro di Viviani nella gara a eliminazione di ieri e il bronzo delle azzurre nella finalina di stasera con la Francia, l'Italia conquista anche un argento agli Europei di ciclismo su pista di Apeldoorn. Il quartetto composto da Michele Scartezzini, che ha preso il posto di Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Davide Plebani nulla ha potuto contro la Danimarca, che si è aggiudicata l'oro col crono di 3'49"113.

(In collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti