La forza e l'ambizione di Alessandro Cresti

Il suo sogno porta un nome, Obiettivo 3. Nella nostra chiacchierata di questa estate ce lo aveva confidato, speranzoso. Oggi, il giovane paraciclista della provincia di Siena, ce l'ha fatta. Fa parte del gruppo e non ha intenzione di fermarsi, sempre in sella alla sua bici.
©
Il suo sogno porta un nome, Obiettivo 3. Nella nostra chiacchierata di questa estate ce lo aveva confidato, speranzoso. Oggi, il giovane paraciclista della provincia di Siena, ce l'ha fatta. Fa parte del gruppo e non ha intenzione di fermarsi, sempre in sella alla sua bici.
©
Il suo sogno porta un nome, Obiettivo 3. Nella nostra chiacchierata di questa estate ce lo aveva confidato, speranzoso. Oggi, il giovane paraciclista della provincia di Siena, ce l'ha fatta. Fa parte del gruppo e non ha intenzione di fermarsi, sempre in sella alla sua bici.
©
Il suo sogno porta un nome, Obiettivo 3. Nella nostra chiacchierata di questa estate ce lo aveva confidato, speranzoso. Oggi, il giovane paraciclista della provincia di Siena, ce l'ha fatta. Fa parte del gruppo e non ha intenzione di fermarsi, sempre in sella alla sua bici.
©
Il suo sogno porta un nome, Obiettivo 3. Nella nostra chiacchierata di questa estate ce lo aveva confidato, speranzoso. Oggi, il giovane paraciclista della provincia di Siena, ce l'ha fatta. Fa parte del gruppo e non ha intenzione di fermarsi, sempre in sella alla sua bici.
©
Il suo sogno porta un nome, Obiettivo 3. Nella nostra chiacchierata di questa estate ce lo aveva confidato, speranzoso. Oggi, il giovane paraciclista della provincia di Siena, ce l'ha fatta. Fa parte del gruppo e non ha intenzione di fermarsi, sempre in sella alla sua bici.
©
Il suo sogno porta un nome, Obiettivo 3. Nella nostra chiacchierata di questa estate ce lo aveva confidato, speranzoso. Oggi, il giovane paraciclista della provincia di Siena, ce l'ha fatta. Fa parte del gruppo e non ha intenzione di fermarsi, sempre in sella alla sua bici.
©

Per Approfondire

Commenti

Dalla home

Vai alla home