Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Al CONI un passo verso il futuro

Vai alla versione integrale
©
"eSport in Italia: stato dell'arte e prospettive future", questo il tema dell'incontro tenutosi il 28 marzo presso la Sala Autorità dello Stadio Olimpico

Il 28 marzo 2018 è una data da ricordare per tutto l’universo degli eSport perché segna un piccolo grande passo avanti nel percorso verso il riconoscimento ufficiale. A promuovere una giornata così importante non poteva essere che il simbolo dello sport italiano: il CONI. A distanza di 5 mesi dall’annuncio del CIO sulla discutibilità e l’opportunità di riconoscere gli eSport come disciplina olimpica segue l’annuncio, questa volta tutto azzurro, del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. L’incontro si è svolto presso la Sala Autorità dello Stadio Olimpico con un titolo di per se già abbastanza eloquente: “eSport in Italia: stato dell’arte e prospettive future”. 

I temi trattati sono stati molti e l’idea comune è quella di supportare la crescita e lo sviluppo italiano del settore (anche in vista di un possible esordio nel 2024) e nel dettaglio il CONI ha illustrato anche le possibilità che potrebbe offrire a livello organizzativo. Sull’argomento ha insistito il Presidente della FITA, Angelo Cito: «l’Italia vuole e può essere, nella moderna sfida degli esport, un’eccellenza e anticipare, sotto l’aspetto organizzativo e gestionale con l'aiuto del CONI, anche la Corea del Sud».

Ovviamente i presenti al tavolo erano tanti: dai rappresentati più istituzionali (come Gec), agli sponsor, passando per l’industria dei videogiochi (con la presenza di AESVI) alcuni importanti team che rappresentano l’Italia all’estero, esporter professionisti (come i pro di Fifa di Roma e Sampdoria) fino ad arrivare ad ITeSpa e alle associazioni che hanno il difficile compito di diffondere in modo capillare la cultura degli Sport Elettronici sul territorio. 

Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. X