Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Tuttosport

LIVE

Maradona riparte dalla B messicana: «Non sono qui per divertirmi»

Vai alla versione integrale
© AFPS
Allenerà i Dorados di Sinaloa: «Sono qui per lavorare»

TORINO - "Non siamo qui per divertirci. Non siamo venuti come turisti, siamo venuti per lavorare". Diego Armando Maradona si presenta così alla sua nuova squadra, i Dorados di Sinaloa, club che milita nella Serie B messicana. "Mi piacerebbe dare quello che ho perso mentre ero malato, sono stato malato 14 anni - ha aggiunto il tecnico argentino parlando davanti a circa 200 giornalisti in conferenza stampa in un hotel di Culiacan a proposito della propria dipendenza da droghe e alcool - Oggi voglio vedere il sole, voglio dormire in un letto di notte. Prima non dormivo, non sapevo neanche cosa fosse un cuscino". Il 'Pibe de Oro', che a a 57 anni ha ammesso di sentirsi "nel miglior momento della mia vita", ha infine assicurato che "scenderemo in campo per vincere le partite, non per difenderci".

Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. X