X factor 12, in rampa di lancio c'è Manuel Agnelli

© LAPRESSE

Con una quota di 2,50, i bookmaker puntano sul cantante degli Afterhours come vincitore di questa edizione

TORINO - È partita nel segno delle donne L’edizione 2018 di X-Factor 12 che, con le loro coinvolgenti interpretazioni, hanno conquistato coach e pubblico già nelle audition. Sarà per questo che gli analisti di SNAI puntano sulla vittoria di Manuel Agnelli, coach delle "Under Donne", a 2,50. Il rapper Fedez, veterano del bancone del programma tv, insegue a 2,75 con la categoria degli "Over". Nonostante Asia Argento sia stata allontanata dal talent a causa del suo coinvolgimento nello scandalo-molestie, la categoria dei "Gruppi" che ora è senza giudice non è l’ultima in lavagna: la possibilità che una band vinca la 12esima edizione di X-Factor vale 3,75. Difficile che Mara Maionchi riesca a fare il bis dopo la vittoria dello scorso anno con Lorenzo Licitra: in questa edizione se la vedrà con gli "Under Uomini" ma il suo successo viaggia alto a 4,50. Anche se il programma è ancora nella prima fase e le squadre non sono ancora costituite, i traders di SNAI hanno già scelto alcuni concorrenti che potrebbero approdare in finale: la diciassettenne Martina Attili, la cantautrice che ha convinto con la sua "Cherofobia", è favorita a 2,75, ma anche Elena Piacenti, che ha interpretato "Io che amo solo te" commuovendo i giudici, ha ottime possibilità (a 5,00). La finale, per il 16enne catanese Emanuele Bertelli e per la voce soul di Sherol Dos Santos, vale 6,50, mentre Mattia Lezi - che ha presentato l’ironico inedito "L’orto" - e la band milanese dei Seveso Casino Palace si giocano a 10.  

TUTTO SULLE SCOMMESSE

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home