Nations League, Galles in pole position con l'Irlanda

© AFPS

Nonostante i precedenti i Dragoni partono da una quota di 1,90, mentre i Verdi sono a 4,50

TORINO - Nel debutto alla Uefa Nations League il Galles scende in campo contro il tabù Irlanda. La squadra di Ryan Giggs ha perso l’ultimo scontro diretto con i verdi: con il ko interno rimediato nel girone di qualificazione, a ottobre 2017, i Dragoni persero la chance di giocare lo spareggio mondiale. In più, recita la statistica, non battono l’EIRE dal lontano 1992. Il trend negativo, dicono però i bookmaker, è destinato a terminare: contribuiscono al giudizio diversi fattori. In primis un miglior ranking Fifa (19° contro 29° posto) poi la presenza in organico di giocatori decisamente più esperti in campo internazionale come Gareth Bale e Aaron Ramsey: il risultato è che sul tabellone stanleybet.it il Galles conduce ampiamente nelle previsioni sulla gara. Il successo gallese è valutato 1,90, contro il 3,00 del pareggio e il 4,50 per la vittoria irlandese. L’archivio statistico, inoltre, rivela che l’ultimo successo gallese, arrivato 26 anni fa, fu un successo per 1-0, risultato che replicato nella sfida di domani sera pagherebbe 4,70 ed è proposto come finale più probabile dell’incontro.  

TUTTO SULLE SCOMMESSE

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home