Volley: Superlega, Modena corsara sul campo di Monza

© Legavolley

Nell'anticipo della 10a giornata Zaytsev (21 punti) e soci impongono la loro legge conquistando l'intera posta per 0-3 (23-25; 23-25; 25-27) ma la Vero Volley ha lottato fino alla fine

MONZA- Una bella Azimut Leo Shoes Modena, trascinata da un grande Zaytsev (21 punti), si impone per 0-3 (23-25, 23-25, 25-27) nell'anticipo della 10a giornata alla Candy Arena, nell'occasione completamente esaurita, contro una Vero Volley Monza che comunque ha lottato e reso la vita difficile alla squadra di Velasco. Il successo dei gialli è arrivato grazie alla maggiore esperienze e freddezza nelle concitate fasi finali dei tre parziali, tutti conclusisi ai vantaggi.

LA CRONACA DEL MATCH-

Alla Candy Arena c'è il pubblico delle grandissime occasioni con gli spalti totalmente esauriti.

Monza si schiera con Orduna al palleggio, opposto Ghafour, al centro ci sono Beretta e Yosifov, le bande sono Plotnytskyi e Dzavoronok, il libero è Rizzo.

I canarini iniziano la gara con Christenson in regia, Zaytsev è in posto due, le bande sono Kaliberda e Urnaut, al centro giocano Mazzone e Anzani, il libero è Salvatore Rossini, Holt non è a disposizione a causa di sindrome vertiginosa.

Monza risponde con Orduna al palleggio, opposto Ghafour, al centro ci sono Beretta e Yosifov, le bande sono Plotnytskyi e Dzavoronok, il libero è Rizzo.

Parte forte la squadra di Soli, Modena ribatte colpo su colpo, 10-12 e match che si gioca in un’atmosfera straordinaria. Resta avanti la squadra brianzola con Orduna che trova bene i suoi avanti, 15-16. Il punto a punto è tiratissimo, si arriva al 22-22. Modena chiude il primo set 25-23.

Nel secondo set Monza spinge sin dai primi servizi, 7-9 con Zaytsev e compagni che non mollano nulla. Un altro ace del capitano porta Modena al 13-11. Continua l’equilibrio in campo e si arriva al 21-21. Modena chiude anche il secondo parziale 25-23, è 2-0 nei set.

Parte forte Modena nel terzo set, la squadra di Coach Velasco va sul 10-6. Restano avanti i gialli che arrivano al 14-11. Zaytsev e Urnaut sono implacabili, Bednorz spinge forte, 19-17 Modena. Modena vince il terzo set 27-25 e il match 3-0.

I PROTAGONISTI-
Santiago Orduna (Vero Volley Monza)- « Saremmo stati grandi se avessimo vinto la partita. Abbiamo espresso un’ottima prestazione senza purtroppo raccogliere nessun punto. Credo che a tratti abbiamo giocato ad altissimo livello. Ci hanno però messo in grande difficoltà in battuta, non siamo stati in grado di gestire quelle situazioni che ci potevano consentire di chiudere almeno un set. Abbiamo perso tutti i parziali ai vantaggi, è chiaro che c’è un pizzico di rabbia. Contro queste squadre per vincere devi dare il 100% e risultare perfetto per vincere e noi oggi non ci siamo riusciti ».
Tine Urnaut (Azimut Leo Shoes Modena). « Oggi siamo stati davvero molto bravi. Monza è una grande squadra che sta giocando un’ottima pallavolo ed era reduce da una grande vittoria contro Perugia. Nonostante la loro voglia di confermarsi, siamo entrati in partita con la massima concentrazione per portare a casa questa vittoria. Siamo stati concentrati dall’inizio alla fine e questo sicuramente ci ha permesso di fare nostri questi tre punti importanti ».
IL TABELLINO-

VERO VOLLEY MONZA – AZIMUT LEO SHOES MODENA 0-3 (23-25, 23-25, 25-27)

VERO VOLLEY MONZA: Orduna 4, Dzavoronok 11, Beretta 6, Ghafour 10, Plotnytskyi 12, Yosifov 7, Rizzo (L), Botto 0, Galliani 0, Calligaro 0. N.E. Arasomwan, Buti, Giannotti. All. Soli.

AZIMUT LEO SHOES MODENA: Christenson 2, Urnaut 16, Anzani 5, Zaytsev 21, Kaliberda 3, Mazzone 6, Benvenuti (L), Rossini (L), Bednorz 6. N.E. Van Der Ent, Pinali, Pierotti, Keemink. All. Velasco.

ARBITRI: Santi, Luciani.

NOTE – durata set: 29′, 30′, 33′; tot: 92′.

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti