Volley: A2 Femminile, Beatrice Agrifoglio alla Teodora Ravenna

La palleggiatrice toscana, lascia Filottrano per andare a rinforzare il team che sarà allenato da Nello Caliendo

RAVENNA- Colpo importante in entrata per la Conad Olimpia Teodora Ravenna che si assicura la Beatrice Agrifoglio, alzatrice che lo scorso anno ha giocato nel massimo campionato nelle file della Lardini Filottrano. Sarà lei il primo tassello per la costruzione del roster in vista del prossimo campionato di A2.

LA CARRIERA-

Nata a San Sepolcro (AR) il 1° gennaio 1994, Beatrice Agrifoglio è cresciuta nella Pallavolo Sansepolcro, con cui ha disputato il campionato di Serie D 2009-10. Nelle due stagioni successive ha giocato nel Trevi Volley in Serie B1, mentre nell’annata 2012-13 ha vestito la maglia del Volleyball Casalmaggiore in Serie A2. Nella stagione 2013-14 con la squadra lombarda ha preso parte al campionato di Serie A1, aggiudicandosi lo scudetto nell’annata seguente 2014-15.

Nella stagione 2015-16 è stata ingaggiata dalla Polisportiva Filottrano Pallavolo, in Serie A2, categoria dove è rimata anche per l’annata successiva, giocando per la VolAlto Caserta. Nella stagione 2017-18 è tornata nella massima serie con il neopromosso club di Filottrano.

LE PAROLE DI BEATRICE AGRIFOGLIO-

 « Sono davvero carica e super felice di iniziare questa nuova avventura a Ravenna. Ho tanta voglia di giocare, anche perché lo scorso anno in A1 mi sono allenata ad alti livelli. Sento di essere cresciuta come giocatrice e ora desidero dare il massimo e mettere a frutto tutto ciò che ho assimilato nelle precedenti esperienze. Per la prossima stagione sono certa che la nostra prerogativa sarà quella di fare bene, senza porci limiti. Per questo sono molto contenta di trovare a Ravenna, in qualità di direttore generale, Marco Bonitta, un personaggio davvero molto importante nell’ambito della pallavolo italiana e non solo. In Romagna ritroverò poi Lucia Bacchi, una cara amica con cui ho giocato due stagioni a Casalmaggiore. Lucia mi ha detto che a Ravenna si sta benissimo e mi ha parlato in toni entusiastici sia della città che dei tifosi. Sono perciò felicissima sotto tutti i punti di vista e non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi e a giocare ».

LE PAROLE DEL TECNICO NELLO CALIENDO-

« Quello di Beatrice è un profilo che abbiamo preso in considerazione insieme a Marco Bonitta. Ci hanno colpito soprattutto le sue motivazioni e il suo aspetto tecnico ed è per questo che siamo molto contenti di affidare a lei la regia della squadra che si sta delineando ».

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home