Volley: A1 Femminile, Anne Buijs un'olandese per la Saugella Monza

© Legavolley Femminile

Proveniente dalla formazione turca del Nilufer, la schiacciatrice che ha già giocato in Italia a Busto, va ad arricchire di qualità il roster guidato da Miguel Àngel Falasca

MONZA–Ancora un rinforzo di qualità per la Saugella Monza che ha ingaggiato per la prossima stagione Anne Buijs, schiacciatrice olandese proveniente dalla formazione turca del Nilufer. Per Buijs è un ritorno in Italia, visto che la giocatrice orange aveva già vissuto un’esperienza nel bel paese, e per di più con Serena Ortolani che sarà nuovamente sua compagna di squadra, a Busto Arsizio nella stagione 2013/14. Coach Falasca potrà avvalersi delle sue grandi doti realizzative, figlie di un’innata potenza (il suo ultimo anno in A1 l’aveva chiuso come miglior realizzatrice della squadra bustocca), ed un palmares invidiabile rendono il nuovo posto quattro monzese una delle migliori giocatrici del ruolo a livello europeo.

LA CARRIERA-

Anne Buijs, classe ’91, figlia dell’allenatore Teun Buijs, inizia la propria carriera nel settore giovanile dello Zaanstad. Nella stagione 2007/08 debutta nel massimo campionato olandese con il Martinus, dove resta per due annate, vincendo consecutivamente due scudetti e due coppe nazionali, oltre ad una Supercoppa. Nell’annata 2009/10 passa al Top Volleybal Combinatie Amstelveen, con cui si aggiudica nuovamente il campionato. Nella stagione 2010/11 si trasferisce in Belgio, tra le fila dell’Asteríx Kieldrecht, dove vince scudetto, Coppa del Belgio e Supercoppa. La stagione successiva veste la maglia dello Schweriner, nella Bundesliga tedesca. In due stagioni vince due scudetti e due Coppe di Germania. Nel 2013 arriva la chiamata italiana di Busto Arsizio, mentre nel 2014/2015 passa alla Lokomotiv Baku, nella Superliqa azera. Nel 2015/16 vola in Turchia nel Vak?fBank Istanbul di Giovanni Guidetti, vincendo lo scudetto. Nel campionato seguente approda in Brasile, ingaggiata dal Rio de Janeiro nella Superliga Série A, con cui si aggiudica la Supercoppa brasiliana, la Coppa del Brasile il Campionato sudamericano per club 2017 e lo scudetto. Nella stagione 2017-18 fa ritorno in Turchia, firmando per il Nilüfer, mentre dalla prossima tornerà in Italia per vivere la sua seconda esperienza nella Serie A1 femminile, la prima con la casacca della Saugella Monza.

IN NAZIONALE-

Nel 2009 ottiene le prime convocazioni in nazionale: nel 2015 è medaglia d’argento al campionato europeo. Nel 2016 arriva il bronzo al World Grand Prix e nel 2017 l’argento al campionato europeo. Anne Buijs è uno dei punti di riferimento della sua rappresentativa, con cui al momento sta disputando la Volleyball Nations League 2018.

LE PAROLE DI ANNE BUIJS-

« Sono davvero felicissima di tornare in Italia. Ho giocato in tanti paesi durante queste stagioni ma rientrare in Serie A1, dove ho bei ricordi, è sempre speciale. Ho sentito dire grandi cose sul Consorzio Vero Volley e su come è organizzata la struttura: un ambiente dove poter migliorare in serenità e soprattutto con ambizioni, proprio come me, di rientrare tra le prime quattro squadre del campionato. Ritrovo come compagna Serena Ortolani, che già avevo avuto a Busto Arsizio, e tante giocatrici che conosco attraverso la nazionale. Abbiamo grandi potenzialità e questo è importante perché vuol dire che potremo crescere molto lavorando. Dal 2014, mio ultimo anno in Italia, sono cambiata molto come giocatrice grazie alle esperienze maturate in altri paesi e con altre squadre, crescendo anche psicologicamente. Sarà una stagione con squadre molto competitive, come del resto è il campionato: la prova certa è la lunga strada che fanno ogni anno le squadre in Champions League. Non vedo l’ora di iniziare ».

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home