Volley: Coppe Europee, definiti partecipanti e calendari

In Champions Perugia, Civitanova e Modena partono dalla fase a gironi. In Cev Cup Trento contro la vincente fra gli ucraini del Barkom-Kazhany Lviv e gli svizzeri del Lausanne Uc. In Challenge Monza sfida gli estoni del Parnu

LUSSEMBURGO- Compilate oggi in Lussemburgo le liste delle partecipanti alle prossime Coppe Europee, che vedranno cinque Club Italiani al via: Civitanova, Modena e Perugia in Champions League, Trento in CEV Cup, Monza (all’esordio continentale) in Challenge Cup.

CHAMPIONS LEAGUE-

La lista ufficiale per la Champions League prevede 34 squadre, provenienti da 21 nazioni del vecchio continente. Formula rinnovata per la massima competizione europea per club: 20 squadre accederanno alla fase a gironi, 18 delle quali già qualificate di diritto. Tra queste le tre italiane Sir Safety Conad Perugia, Cucine Lube Civitanova e Azimut Modena, che hanno staccato il prestigioso pass sulla base dei risultati ottenuti dai club nelle tre precedenti edizioni della manifestazione. Oltre all’Italia, soltanto Polonia e Russia si presentano con tre squadre già qualificate alla fase a gironi. Le restanti 16 squadre, con ranking più basso, inizieranno dai preliminari il cammino per accedere agli ultimi due posti disponibili.  

Per conoscere le avversarie di Perugia, Modena e Civitanova appuntamento al 2 novembre, quando avverranno i sorteggi dei gironi. Intanto le altre novità della Champions League: “Gran Finale” al posto della “Final Four”, cioè due giorni di finali secche, disputate in campo neutro, al termine dei quali verrà assegnato sia il trofeo maschile che quello femminile. Quarti e Semifinali saranno disputati a doppi turni (gara di andata e ritorno) con eliminazione diretta.  L’ambito trofeo è stato vinto da squadre italiane per ben 18 volte, l’ultima nel 2010/11, mentre 2° e 3° gradino del podio sono stati entrambi occupati da club di SuperLega da tre edizioni a questa parte.

Dai gironi: Sir Colussi Sicoma PERUGIA (ITA), Cucine Lube CIVITANOVA (ITA), Azimut MODENA (ITA), Zenit KAZAN (RUS), Zenit SAINT PETERSBURG (RUS), PGE Skra BELCHATOW (POL), Dinamo MOSCOW (RUS), Zaksa KEDZIERZYN-KOZLE (POL), Trefl GDANSK (POL), Halkbank ANKARA (TUR), Arkas IZMIR (TUR), BERLIN Recycling Volleys (GER), VfB FRIEDRICHSHAFEN (GER), Greenyard MAASEIK (BEL), Knack ROESELARE (BEL), TOURS VB (FRA), ACH Volley LJUBLJANA (SLO), CEZ KARLOVARSKO (CZE).

16 squadre partiranno dai preliminari: ISTANBUL BBSK (TUR), United Volleys FRANKFURT (GER), Lindemans AALST (BEL), CHAUMONT VB 52 HM (FRA), PAOK THESSALONIKI (GRE), Posojilnica AICH/DOB (AUT), Vojvodina NS Seme NOVI SAD (SRB), Neftohimic 2010 BURGAS (BUL), Ford Store Levoranta SASTAMALA (FIN), Abiant Lycurgus GRONINGEN (NED), Shakhtior SOLIGORSK (BLR), Mladost BRCKO (BIH), Mladost ZAGREB (CRO), CV TERUEL (ESP), VRCK KAZINCBARCIKA (HUN), Viking TIF BERGEN (NOR).

CEV CUP-

Il sorteggio del tabellone di 2019 CEV Cup, tenutosi oggi in Lussemburgo, consente alla Diatec Trentino di individuare le due potenziali avversarie che sfiderà fra il 28 novembre e 5 dicembre 2018 nel doppio confronto dei sedicesimi di finale. La squadra di Lorenzetti attende il passaggio del turno o degli ucraini del Barkom-Kazhany Lviv o degli svizzeri del Lausanne Uc.

CHALLENGE CUP-

In Challenge Cup già certi invece i primi passi europei della Gi Group Monza, qualificata grazie alla vittoria dei Play-Off Challenge UnipolSai vinti in finale contro Padova: verranno mossi contro la formazione del Parnu VK, con gara di andata fissata in Estonia tra il 27 e il 29 novembre e la gara di ritorno in programma alla Candy Arena di Monza tra il 4 e il 6 dicembre.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home