Volley: squalifica di quattro anni per Matteo Martino

Il pallavolista alessandrino era stato fermato dopo un controllo effettuato dalla Nado l'8 luglio scorso, in occasione della tappa di Milano del Campionato Italiano di Beach Volley

ROMA-  La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha inflitto a Matteo Martino una squalifica di 4 anni, che partirà a decorrere dal 3 dicembre 2018 e con scadenza al 2 settembre 2022. Il pallavolista alessandrino era stato trovato positivo alle sostanze Epitrenbolone, Norandrosterone e Noretiocolanolone, con presenza di Testosterone, ad un controllo effettuato da NADO Italia l’8 luglio 2018, a Milano, al termine della terza tappa del Campionato Italiano Beach Volley.

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti