Pyeongchang Day-3, in palio nove medaglie d'oro

© LAPRESSE

Programma ricco: caccia al podio nello sci di fondo e nello snowboardcross, poi tanto curling (12 incontri) e tre partite di hockey con gli azzurri che affronteranno la Svezia

PYEONGCHANG - Giornata davvero ricca alle Paralimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 quella di lunedì 12 marzo, con l’assegnazione di nove medaglie d'oro. Si comincia con la sesta giornata di curling misto all'1.35, in programma Corea del Sud-Canada, Norvegia-Npa, Svezia-Slovacchia e Finlandia-Cina. 

Alle 2 il programma prevede la finale della 20 km sci di fondo maschile categoria standing (con l'italiano Cristian Toninelli in prima fila), di seguito le finali della 20 km maschile categoria visually e la 15 km femminile categoria visually. 

Dalle 2,30 al via il ricchissimo programma di snowboardcross (5 finali), in cui si spera che il terzetto italiano Luchini-Pozzerle-Priolo possa recitare un ruolo da protagonista nella gara che li vedrà impegnati intorno alle 4 (categoria Upper Limb). 

Alle 4 Usa-Repubblica Ceca di hockey misto, poi la finale sci di fondo 15km femminile categoria standing. 

Alle 6.35 riflettori ancora sul curling misto: Finlandia-Usa, Cina-Svizzera, Germania-Slovacchia, Svezia-Gran Bretagna, poi Canada-Norvegia di hockey.

Chiusura con Italia-Svezia di hockey ghiaccio misto (ore 11 italiane) con l'accesso alle semifinali in palio, poi spazio di nuovo al curling misto: Npa-Usa, Corea del Sud-Germania, Svizzera-Norvegia e Germania-Canada a chiudere il programma. 

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home