Ford Fiesta Active, la compatta diventa crossover

Con la settima generazione di Fiesta debutta la versione crossover, per la vita urbana e per affrontare con maggiore serenità le situazioni difficili

ROMA – La settima generazione di Fiesta ha portato la bestseller (europea) Ford verso una nuova maturità. Tuttavia nel 2018 una declinazione “sport utility oriented” è imprescindibile per qualsiasi modello, così Ford lancia sul mercato Fiesta Active. Un crossover urbano che va ad affiancare il Suv compatto EcoSport, per nuova interpretazione delle aspirazioni di una clientela sempre più innamorata del segmento.

La base è la Fiesta cinque porte, rialzata di 2 cm per offrire uno stile più grintoso e maggiori capacità su fondi accidentati, anche grazie all'adozione di sospensioni a molle e fine corsa idraulici, in grado di assorbire meglio urti o sobbalzi, abbinate al nuovo servosterzo elettrico e all'ESC per offrire una buona dinamica di guida su tutte le superfici.

Fiesta Active è completa di Select Mode, con tre modalità di guida: Normal, per la guida di tutti i giorni; EcoSelect, disponibile in abbinamento al manuale 6 rapporti per contenere i consumi; Active per avere maggiore aderenza in caso di neve e ghiaccio e miglior controllo in curva limitando sovrasterzo o sottosterzo.

Dal punto di vista della sicurezza, Fiesta Active è disponibile con la frenata automatica d'emergenza, assistente per il mantenimento della corsia, il monitoraggio ell'attenzione del guidatore e il riconoscimento veicoli nella zona d'ombra.

L'infotainment è affidato al sistema di connettività Sync 3, con touchscreen 8 pollici, comandi vocali e compatibilità con Apple car Play e Android Auto, abbinabile al sistema audio B&O Play con 10 diffusori.

I motori sono quelli della gamma Fiesta: il Diesel 1.5 TDCi da 85 e 120 cv, il benzina EcoBoost 1.0 da 85, 100, 125 e 140 cv.

FORD FIESTA ACTIVE: VERSIONI E PREZZI

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home