MotoGp Suzuki: autonomia totale per il reparto corse

© Getty Images

Nasce la Suzuki Racing Company, entità per lo sviluppo motorsport con un proprio budget e indipendenza decisionale

ROMA - La divisione corse della Suzuki diventa un reparto indipendente della famosa casa giapponese. Così come è già per la Honda, dunque, il team giapponese della MotoGp adesso risponderà direttamente alla nuova entità, chiamata Suzuki Racing Company, dotata di un proprio budget e di piena autonomia decisionale. Questo significa che da ora il team manager Davide Brivio non dovrà più necessariamente interfacciarsi con la casa madre per qualsiasi richieste, un modo per velocizzare i processi decisionali.

NON SOLO MOTOGP La Suzuki Racing Company non si occuperà solo della MotoGp, ma supervisionerà anche gli altri programmi relativi al Motorsport, come ad esempio la partecipazione al mondiale di Endurance. Non è però ancora chiaro se la SRC avrà una tale autonomia da poter decidere se lanciarsi o meno nella fornitura di moto a eventuali scuderie satellite.

Tutto sulle moto

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti