Moto Gp Misano: Dovizioso stravince, Lorenzo cade nel finale

© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

Dominio Ducati nel 13esimo GP della stagione. Secondo Marc Marquez. Terzo Crutchlow. Solo settimo Valentino Rossi

MISANO - Vittoria magistrale di Andrea Dovizioso con la sua Ducati al Gran Premio di San Marino, che passato in testa al sesto giro ha condotto la gara infliggendo ai suoi inseguitori quasi due secondi, tenendo un ritmo indiavolato. Delusione per l’altro pilota Ducati, Jorge Lorenzo, partito in pole e secondo per quasi tutti la gara, che ha compresso cadendo a due giri dalla fine. Se ne avvantaggia Marc Marquez, che dopo la bagarre con Lorenzo si ritrova secondo. Terzo posto per Crutchlow. Per Dovizioso è la vittoria numero 20 nel Motomondiale. La Ducati, che ha sfiorato la doppietta, risultato che nessuna scuderia ha ottenuto in questo 2018, torna a vincere a Misano in MotoGP, cosa che era successa solo nel 2007 grazie a Stoner. Gara incolore per Valentino Rossi, partito settimo e arrivato settimo: per la Yamaha è ormai la 22esima gara senza vittorie, record negativo in MotoGP.

LA GARA – Dopo la partenza a fionda di Lorenzo, che tenta subito la fuga, Dovizioso riesce a sorpassare Jack Miller e si infila dietro di lui seguito da Marquez. L’australiano Miller poi completa la sua giornata negativa cadendo al quarto giro. Al sesto Dovizioso completa il sorpasso su Lorenzo e si porta in testa dove rimarrà fino alla bandiera a scacchi. A dare spettacolo ci pensano Lorenzo e Marquez, che si passano a vicenda un paio di volte. Poi a due giri dalla fine, quando sembrava poter controllare la sua seconda posizione Lorenzo alla curva 8, spingendo per provare a recuperare terreno su Dovizioso, è caduto lasciando campo libero al Campione del mondo. Ne approfitta per salire sul podio Crutchlow, che al Giro 13 aveva passato Rins, premiato per la sua gara all’insegna della regolarità e del giudizio.

LA CLASSIFICA - Con questo ordine d’arrivo, Marc Marquez si ritrova sempre più in vetta nella classifica del Mondiale MotoGP, rafforzando ulteriormente la propria leadership con 67 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso che sorpassa Valentino Rossi, ora al terzo posto.   

CLASSIFICA MOTOGP

RISULTATI

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home