F1 Canada, Ferrari, Vettel: «La macchina era fortissima»

© AG ALDO LIVERANI SAS

Giro perfetto e pole del ferrarista quando i millesimi hanno cominciato a contare. «Ieri ero nei guai, oggi ho acceso l'interruttore»

MONTREAL – Vettel appare raggiante davanti ai microfoni. «Ieri ero nei guai, ho avuto problemi e non avevo ritmo. Mentre oggi ho acceso l’interruttore e mi sono svegliato nel modo gusto». Forse il pilota tedesco non si aspettava una prova come questa dopo le libere di ieri, che lo avevano visto in difficoltà. «La macchina era fortissima oggi. Sono molto contento per il pubblico e per i fan della Ferrari, che sono tantissimi qui». Domani ci sarà da lottare, ma la differenza di potenza che la Rossa ha mostrato nell’ultimo settore rispetto alle Mercedes e alle Red Bull può fare ben sperare la scuderia di Maranello.

VILLENEUVE - «Nel secondo tentativo ho trovato qualcosa in più. Mi piace questa pista, la pole con la Ferrari qui ha un significato speciale. Vuol dire tanto Gilles Villeneuve per la Ferrari qui, nel suo paese e nel suo circuito».

Segui la gara in DIRETTA

GRIGLIA DI PARTENZA

CLASSIFICA

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home