F1, Wolff: «Russell? E' nata una stella»

© PA

Il team principal della Mercedes segue da vicino la carriera del giovane pilota inglese

BRACKLEY - Il rookie della F1 George Russell ha tutte le caratteristiche per brillare nel futuro campionato e per diventare una star: parola del team principal della Mercedes, Toto Wolff. Russell esordirà in questa stagione dopo aver ottenuto due titoli successivi nella Series GP3 nel 2017 e nel campionato FIA di Formula 2 nel 2018: un vero affare per la Williams, che ha attirato l'attenzione di Toto Wolff. «Il mio primo incontro con George è stato quando aveva 15 o 16 anni. Era molto riflessivo per essere così piccolo», ha spiegato Wolff che fu colpito dalla maturità del giovane pilota e dal suo modo di pensare. «E' intelligente, è empatico, sa guidare: penso che potremmo vedere un altro ragazzo inglese che diventerà una star», ha detto, alludendo a Lewis Hamilton.

Le news sulla Formula 1

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti