F1 Bottas: «Kubica e Russell l'ideale per la Williams»

© AG ALDO LIVERANI SAS-ONLY ITALY

L'ex pilota della scuderia britannica, ora alla Mercedes, è convinto che il canbio di entrambi i piloti porterà buoni risultati

ROMA - Con la Williams ha ottenuto la visibilità e i risultati grazie ai quali oggi guida per la Mercedes, scuderia che ha dominato gli ultimi cinque mondiali. In qualità di ex, Valtteri Bottas ritiene che la promozione di Robert Kubica a pilota titolare della scuderia britannica e l'ingaggio dell'esordiente George Russell servirà a ripartire dopo l'annus horribilis, chiuso con l'ultimo posto nel mondiale costruttori. «Sono curioso di vedere come andrà e come si rapporterà con il suo collega George Russell  - spiega Bottas - ad ogni modo un cambio di piloti era quello che ci voleva dopo un anno così».

IN ALTO Secondo Bottas, infatti «dopo una stagione andata così male è difficilissimo mantenere alte le motivazioni e lo spirito giusto. Cambiare piloti può fare bene. Sono sicuro che entrambi saranno pieni di energia, per cogliere la grande occasione che si giocano. Spero che possano riportare la Williams in alto, che è il posto dove merita di stare». 

Tutto sulla F1

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home

Commenti