F1 Monza, Mercedes, Hamilton: «Sapevamo che la Ferrari era più forte»

© Getty Images

Buona prova del campione del mondo in carica nonostante il terzo tempo. Nel primo settore la Freccia d'Argento ha fatto ancora la differenza. «Ma potevo fare meglio»

MONZA – Lewis Hamilton ha dominato il primo giro della Q3, dando l’impressione di poter mettere dietro le Ferrari grazie alle buone prove nel primo settore, salvo poi arrendersi allo strapotere rosso: «Sono state qualifiche fantastiche». «Tutto il team ha lavorato per fare la differenza. Congratulazioni a Kimi, sapevamo che il loro passo era migliore e speravamo di dare del filo da torcere alle Ferrari; io potevo fare meglio».

«INTENSITÀ FANTASTICA» - Dopo quattro pole consecutive qui, l’inglese ha abdicato: «L’intensità è stata fantastica, mi sono divertito molto. È stata una battaglia serrata e grandiosa per questo sport». Domani servirà il miglior Hamilton e la migliore Mercedes per competere con questa Ferrari.

Segui la gara in DIRETTA

GRIGLIA DI PARTENZA

CLASSIFICA

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home