F1 Gran Bretagna, Hamilton: «Kimi si è scusato e lo accetto, guardiamo avanti»

© LAPRESSE

Il pilota Mercedes ha usato il suo profilo Instagram per mettere la parola fine alle polemiche generate dal contatto a Silverstone con Raikkonen

SILVERSTONE -  Il chiarimento di Lewis Hamilton è arrivato dopo un giorno, attraverso il suo profilo Instagram. «Kimi si è scusato e lo accetto, guardiamo avanti. E’ stato un incidente di gara, niente di più. A volte diciamo delle cavolate e ci serve da lezione». Fine delle polemiche generate dal contatto a Silverstone con Kimi Raikkonen. Il pilota della Ferrari, subito dopo la partenza, ha toccato la Mercedes del Campione del Mondo provocando un testa coda che gli ha fatto perdere posizioni. Hamilton però è riscuito, dall'ultima posizione, a chiudere secondo. Raikkonen è arrivato terzo, nonostante la penalità di dieci secondi.

POLEMICHE Anche se il Gran Premio d'Inghilterra alla fine si sia chiusa bene per entrambi, ieri Hamilton ha negato una stretta di mano a Raikkonen e tra le due scuderie sono volate parole dure. Sempre su Instagram, il pilota inglese aveva fatto sapere di essere molto stanco dopo la gara, motivo per cui si sarebbe allontanato dal parco chiuso senza dare al pilota Ferrari la possibilità di chiarirsi. Ma evidentemente la notte deve aver portato consiglio.

CLASSIFICA

CALENDARIO

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home