F1, Alonso: «Sorpassi impossibili con questa potenza»

© /Ag Aldo Liverani s.a.s.

Il pilota della McLaren commenta l'ottavo posto del Gp del Brasile: «Una mancanza di velocità sconcertante»

ROMA - L'ottavo posto nel Gp del Brasile è stato il suo secondo miglior risultato stagionale. Ma Fernando Alonso, piuttosto che sottolineare la buona prova di ieri, si sofferma sulle carenze della sua McLaren, su tutte la mancanza di velocità massima che non gli ha consentito di sorpassare e puntare a un risultato ancora migliore. «La vettura si è comportata bene durante tutta la gara, ma è stato praticamente impossibile sorpassare chiunque» spiega il driver di Oviedo, che è rimasto a lungo negli scarichi di Felipe Massa, settimo al traguardo.

ZERO SORPASSI «La mancanza di potenza era sconcertante - prosegue Alonso - all’uscita dell’ultima curva ero sempre vicinissimo a Massa e ogni volta pensavo di riuscire a sorpassarlo, invece anche con il DRS attivo Felipe riusciva a staccarmi sul rettilineo. Questa mancanza di potenza dovrebbe preoccupare la Toro Rosso per la prossima stagione» conclude Nando, commentando la decisione della scuderia di Faenza, che dal 2018 passerà alla power unit Honda, proprio quella di cui Alonso più e più volte si è lamentato nel corso degli ultimi tre anni. 

Tutto sulla F1

Così in Brasile

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home