F1, Rosberg: «Difficile che la Ferrari tenga il passo della Mercedes»

© LaPresse

Il campione del mondo sorpreso dai risultati della Rossa, ma vede avanti le Frecce d'Argento 

ROMA - Una Ferrari sorprendente, ma che non riuscirà a tenere il passo della Mercedes nella seconda parte della stagione. A esserne convinto è Nico Rosberg, campione del mondo in carica ed ex pilota delle Frecce d’Argento. Malgrado la vittoria in Ungheria della scuderia di Maranello, il tedesco ritiene che i prossimi circuiti favoriranno la Mercedes: «La Ferrari ha fatto davvero un ottimo lavoro durante l’inverno - ha detto Rosberg a Sportbild - Ma ora diventerà una gara di sviluppo e mi sembra difficile credere che la Rossa possa tenere il passo. Lo avevo già pensato dopo Silverstone e sono rimasto sorpreso dal risultato in Ungheria. Si riprenderà in Belgio, una pista adatta alla Mercedes, e penso che la Ferrari difficilmente avrà una possibilità».

GRINTA VETTEL Rosberg ha anche parlato dello scontro a Baku tra Vettel e Hamilton, che è costata al ferrarista uno stop & go di 10 secondi e la dura reprimenda della Fia. «Apparentemente una reazione così è una debolezza, ma per me è anche una forza - ha detto Rosberg - Questa “cattiveria” può fare la differenza nel corso di una stagione: lui come carattere è fatto per vincere e questo non può essere un male».

Il calendario di Formula 1

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home