Lukic: «Il Toro non vuole vendermi»

© AFPS

Il centrocampista serbo: «Il Levante punta ad acquistarmi, però i programmi dei granata sono altri»

TORINO - Una vittoria storica, attesa da lunghissimo tempo, portatrice di gioia in un Levante che ha affrontato e battutto il Barcellona giocando la partita ideale. Sasa Lukic, centrocampista serbo che il Torino ha prestato ai valenciani, dopo una stagione molto positiva soprattutto nella seconda parte della Liga sembra destinato a fare ritorno in granata, per quanto per rispetto del club che gli ha dato spazio e lo ha fatto maturare nel campionato spagnolo lascia la palla alle due società: «Ho giocato in una grande campionato, probabilmente il migliore che ci sia - ha raccontato a Sportske Net -. Con il tempo mi sono adattato a un nuovo calcio e alla vita spagnola: sì, la scelta è stata giusta. So che il Levante vuole comprarmi, ma il Torino non mi lascerà partire. Al momento non so dire che cosa succederà, ma a breve la situazione sarà più chiara».

Così, invece, è tornato sul 5-3 rifilato ai blaugrana: «Col Barcellona abbiamo creduto alla possibilità che si verificasse un miracolo - continua l’ex del Partizan -. Con Pakom Lopez stiamo disputando delle ottime prove, e la gara di domenica ne è stata la dimostrazione. La prestazione è stata fantastica, abbiamo pressato molto alto e attaccato costantemente. Chiaro che alla fine, sul 5-4 per noi, eravamo stanchi, ma in definitiva, anche grazie a un po’ di fortuna, abbiamo meritato i 3 punti. Per quanto mi riguarda sono invece contento perché ho dimostrato di poter giocare ad alti livelli, a maggior ragione visto che mi sono potuto confrontare con un mito come Iniesta».

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home