Roma ko 2-1 nell'amichevole con il Benevento

© FOTO MOSCA

I giallorossi senza tredici nazionali e con moltissimi Primavera, è uscita sconfitta dal Vigorito. Pastore ed El Shaarawy da rivedere

ROMA - Senza tredici titolari e con moltissimi Primavera al seguito, la Roma si è presentata al Vigorito per l'amichevole in programma contro il Benevento. Sgambata finita 2-1 per i campani con una Roma sempre sotto tono e con molte cose da rivedere. Difficile anche chiamarla Roma B, ma resta comunque una sconfitta che il tecnico giallorosso non ha digerito e sulla quella gia' a partire da domani continuerà a lavorare. Per gli amanti dei tabellini ha aperto le marcature Roberto Insigne, poi raddoppio di Asencio: nel finale, dopo un'infinità di cambi da una parte e dall'altra, ci ha pensato il primavera giallorosso Bucri ad accorciare le distanze e fissare il risultato sul 2-1.(Ha collaborato Italpress)

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home