Inzaghi: «Il calendario non ci ha aiutato, ora non possiamo sbagliare»

© www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Lazio va a caccia della prima vittoria in campionato: «Il Frosinone verrà all’Olimpico per chiudere tutti gli spazi, servirà concentrazione»

ROMA - «Non possiamo più sbagliare. In questo avvio ci siamo portati dietro qualche scoria della scorsa stagione: il calendario non ci ha aiutato, ma ora dobbiamo ricominciare a vincere». Queste le parole del tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Frosinone. «Domani abbiamo una partita importante, da non sbagliare e da non sottovalutare - ha osservato l'allenatore biancoceleste - La nostra partenza lenta in campionato è dovuta anche alle squadre affrontate. Abbiamo analizzato le partite perse contro Napoli e Juventus insieme ai ragazzi: dovevamo fare di più, non siamo contenti. Ora bisogna affrontare il Frosinone con massimo rispetto ma con la consapevolezza di dover prendere i tre punti: loro verranno all'Olimpico per fare una buona gara e chiudere tutti gli spazi, servirà concentrazione e determinazione. Penso che siamo pronti per centrare la prima vittoria». Infine una battuta sul sorteggio di Europa League che ha messo la Lazio in un girone duro con il Marsiglia, l'Eintracht Francoforte e l'Apollon Limassol. «Non sarà semplice, è un girone di tutto rispetto. Probabilmente lo scorso anno c'era andata bene nei sorteggi ma comunque tutte le squadre arrivate a questo punto hanno fatto qualcosa di buono. In ogni caso abbiamo tempo per pensarci: ora dobbiamo concentrarci sul Frosinone». (in collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home