f

Juventus, ecco perché Bernardeschi conviene davvero

© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Live

La valutazione reale di mercato è in linea con l'offerta di Marotta e Paratici alla Fiorentina. Ma età e crescita potenziale rendono l'operazione un affare da prendere al volo

TORINO - Se fosse un investimento finanziario, Federico Bernardeschi avrebbe la sicurezza di un bund tedesco. L'attaccante della Fiorentina sarebbe un buon affare per la Juventus anche dal punto di vista economico e non solo sotto il profilo tecnico. I numeri dicono che l'acquisto avrebbe un rischio minimo e nelle ultime ore Marotta e Paratici hanno messo sul piatto un’offerta da 35 milioni più bonus legati agli obiettivi raggiunti. Per avere un’idea dell’impatto che l’operazione avrebbe sui conti della Juve basta dare uno sguardo agli indicatori del sito PlayRatings.net, piattaforma di analisi economica dei calciatori e delle squadre.

ALTO POTENZIALE - Bernardeschi ha 23 anni, un valore di mercato di 41,29 milioni di euro, in linea con le cifre offerte dalla Juve, e un rating AAA (al top per performance, efficacia rispetto alla propria squadra e potenziale di crescita futura), valutazione che lo mette nelle condizioni di ambire al salto in un club di fascia superiore. Ipotizzando una prospettiva da titolare nella squadra di Allegri, Bernardeschi avrebbe alla Juventus un valore potenziale di 29,34 milioni per un contratto quinquennale. Il dato è più basso rispetto a quello di mercato, ma in favore di Marotta e Paratici giocano due fattori: età e potenziale di crescita. Il valore del giocatore è infatti costituito al 22,52 per cento dal possibile incremento delle sue prestazioni, un miglioramento sul quale a Torino sono disposti a puntare e che è altamente probabile considerando le qualità che Bernardeschi ha fatto vedere nell’ultima stagione con la Fiorentina. Nonostante un campionato non certo esaltante della sua squadra, l’attaccante ha chiuso con 12 gol e 6 assist. Prestazioni che lo hanno portato a diventare il decimo calciatore della Serie A per valore e il cinquantunesimo al mondo, appena fuori dalla top 50, sempre secondo le valutazioni di PlayRatings. La Juve, sostanzialmente, si assume il rischio della crescita futura della stella della nostra Under 21.

ECONOMIA E NON SOLO - Al di là delle valutazioni economiche, l’affare Bernardeschi convince la Juve soprattutto dal punto di vista tecnico. Trequartista moderno, il calciatore della Fiorentina può giocare al centro o su entrambe le fasce, darebbe un’alternativa in più sui calci piazzati (anche se alla Juve con Pjanic e Dybala gli specialisti non mancano), ma deve migliorare in fase difensiva. Una sfida che certamente Allegri è pronto ad accettare.

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home