Effetto Coppa: turnover Juventus. Bentancur insidia Pjanic

© Juventus FC via Getty Images

Il bosniaco gioca col Sassuolo se sta bene, ma è reduce da una botta e mercoledì c’è il Valencia

TORINO - Con sette partite in venti giorni inizia domenica contro il Sassuolo il primo tour de force della stagione bianconera. E con il rientro di quattro dei cinque sudamericani - Paulo Dybala, Juan Cuadrado, Alex Sandro e Douglas Costa - soltanto oggi, mentre Rodrigo Bentancur si è regolarmente allenato fin da martedì, è scontato che Massimiliano Allegri si affidi al turnover per affrontare la partita casalinga contro gli emiliani e poi volare a Valencia dove mercoledì la Juventus farà il suo debutto in Champions League. Dosare le energie è quanto mai importante, anche se si è soltanto all’inizio, ma lo impone la quantità di impegni ravvicinati: non è quindi da escludere che domenica si possa vedere qualche debutto stagionale, come quello di Mattia De Sciglio, che ormai ha recuperato dall’affaticamento guadagnando la panchina già contro il Parma, e di Medhi Benatia, che finora non ha racimolato neppure un minuto in campo. E proprio il difensore marocchino, dopo l’allenamento di ieri, ha scherzato con Mario Mandzukic con cui ha vinto la partitella del giorno. «Te l’avevo detto - ha scritto su Twitter il numero 4 bianconero -, se volevi vincere dovevi giocare nella mia squadra!».

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home