Juventus, Dybala vuole mettersi in scia di Cristiano Ronaldo

© www.imagephotoagency.it

L'esempio di CR7 per l'argentino, atteso al rientro e reduce dalla migliore stagione in carriera

TORINO - La notte scorsa, l’ultima amichevole prima di reimbarcarsi per l’Italia. Forte, il ragazzo, di una lezione molto chiara a tinte rigorosamente albicelesti: con Messi o senza Messi non sarà facile farsi largo nell’Argentina che verrà. Intanto da oggi Paulo Dybala si risintonizza sulla modulazione di frequenza abituale. Radio Juventus, nell’accostarsi alle prime tre settimane di lavoro senza sosta tra campionato e Champions (con 7 partite in 22 giorni in calendario), aspetta soltanto lui. E lui ha già archiviato i sorrisi con i connazionali più fedeli, i selfie a Times Square, gli allenamenti intensi in Nazionale. A Torino città lo aspettano in giornata, alla Continassa è probabile che si rimanifesti domani: sarà sempre Paulo, il bomber a caccia di nuove emozioni. Le prime, a livello personale, nell’anno primo del Cristiano Ronaldo bianconero: CR7 dal quale, evidentemente, c’è soltanto da imparare. I media argentini, in questi giorni, si sono trastullati accumulando pensieri sparsi fra psicologia e tattica sull’ideale collocazione della Joya. Pare una copia carbone del dibattito che pure in Italia ha trovato proseliti qua e là: come se Dybala fosse diventato d’un tratto un problema.

Dimenticando che la stagione non si ridurrà ai quattro calci dati nelle prime tre giornate di campionato: per tradizione, le meno indicative. Massimiliano Allegri, di sicuro, le sta studiando tutte perché l’ex Palermo torni determinante come la scorsa stagione quando concluse l’annata con il miglior rendimento di sempre: 26 gol in 46 esibizioni di classe pregiata. E siccome il tecnico è il primo a sapere che Joya merita di giocare di più rispetto ai 110 minuti finora accumulati sul campo, la formazione anti Sassuolo sarà un discreto rompicapo. Il fatto di dover giocare ogni tre giorni, ad ogni modo, agevolerà Dybala.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home