Tevez: «Vi spiego in cosa Ronaldo è migliore di Messi»

Il 34enne ex attaccante della Juventus, ora al Boca Juniors, ha avuto il privilegio di giocare con entrambi e in un incontro con alcuni ragazzi in Argentina ha svelato i segreti dei due fuoriclasse

TORINO - Due stagioni intense per Carlos Tévez alla Juventus, che a Torino ha avuto il tempo di vincere due scudetti ed entrare nel cuore dei tifosi bianconeri ora pazzi per Cristiano Ronaldo. E proprio l'Apache spiegato quali sono le differenze tra CR7 e Messi e in che cosa il portoghese è migliore dell'argentino del Barcellona, suo connazionale: «A Messi non l'ho mai visto in palestra - ha raccontato in un incontro con dei ragazzi in Argentina il 34enne attaccante del Boca Juniors, che ha avuto il privilegio di giocare con la 'Pulce' in Nazionale e con il fenomeno di Madeira al Manchester Unitedcosì come non l'ho mai visto allenarsi sugli stop o fare esercizi di tecnica. A lui riesce tutto naturale, ma sui rigori siì che si è allenato: prima non li tirava e ora li calcia tutti all'angolino».

Molto diversi invece il carattere e lo spirito di CR7«Cristiano invece si fermava sempre in palestra dopo l'allenamento: per lui è un'ossessione ed essendo il migliore in tutto arrivava sempre presto al lavoro. Quando l'allenamento era fissato per le 9 di mattina io arrivavo alle 8 e lui era già lì e se anche se arrivavo alle 7.30 lui era già lì. Arrivai a chiedermi: "come faccio a fregare questo tipo?" Così un giorno sono arrivato alle 6 ma anche quella volta - ha rivelato Tevez - era già lì. Insonnolito, ma era lì».

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home