'A Bola' tranquillizza la Juventus: «A settembre Ronaldo si scatena»

© AFPS

Il quotidiano portoghese cita le statistiche degli ultimi 9 anni passati a Madrid: «È il suo mese più prolifico: col Real ha segnato 57 gol»

TORINO - Tre partite da titolare in campionato e nessun gol. Cifre che non porterebbero sul banco degli imputati un attaccante normale, ma che fanno rumore se riguardano Cristiano Ronaldo arrivato alla Juventus per oltre 100 milioni. Cifre che hanno scatenato le ironie dei tifosi rivali ma che - per il momento - non sembrano preoccupare più di tanto quelli bianconeri e il tecnico Massimiliano Allegri, convinti che prima o poi CR7 si sbloccherà. A tranquillizzarli ulteriormente comunque ci pensa il quotidiano 'A Bola': «La stella portoghese - si legge sull'edizione online del giornale lusitano - per tradizione è decisiva a fine stagione, ma settembre è storicamente il suo mese più prolifico come mostrano i 9 anni trascorsi a Madrid con il Real con un bottino di 57 gol. Le avversarie mensili della Juventus saranno Sassuolo, Valencia, Frosinone, Bologna e Napoli: non resta che aspettare per sapere quale sarà tra queste la prima vittima di Ronaldo».

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home