Juventus, Matuidi e quel fioretto-Mondiale: «Parigi-Torino in bicicletta»

© Getty Images

Il centrocampista fresco campione del mondo promette: «Ora titoli con la Juve, con l'aiuto di CR7»

TORINO - «Sarò sempre un campione del mondo ed è un orgoglio enorme. Ma ora mi aspetta una grande stagione alla Juve, è appena arrivato Cristiano Ronaldo per aiutarci a vincere dei titoli». Così Blaise Matuidi ha parlato ai microfoni di 'Premium Sport HD' a pochi giorni dal suo rientro a Torino. Il centrocampista francese si aggregherà domani al gruppo di Massimiliano Allegri. E poi dovrà trovare il tempo per quel fioretto pre-Mondiale, in caso di vittoria della Coppa del Mondo sarebbe dovuto andare in bici da Parigi a Torino: «Mi tocca, ma occorrerà che trovi il tempo perché non sarà semplice».

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home