#Leggenda #E7ERNO: il saluto a Ronaldo. Che si prende Torino #Juventus

Il portoghese vivrà in centro. Lunedì la presentazione. E la Spagna lo saluta così: «Non ci sarà un altro come lui», leggenda da 451 gol. In Grecia il neobianconero gioca a beach soccer con il figlio

TORINO - Niente collina ma centro città. CR7 vivrà fino in fondo la sua nuova avventura sotto la Mole. Lunedì verrà presentato allo Stadium, la sua casa sportiva. Mentre quella che lo accoglierà nella quotidianità è stata svelata dal suo agente Jorge Mendes, boss della Gestifute: «Vogliamo esprimere la massima soddisfazione e felicità per Cristiano e la sua scelta di andare alla Juventus. E’ molto felice di poter giocare per uno dei club più importanti del mondo. Ha già deciso dove vivrà. È un bellissimo attico nel centro di Torino. Auguriamo a Cristiano ed alla Juve molti anni pieni di successi e soddisfazioni». Vivrà in un attico, lassù dove si era spinto con quella rovesciata che aveva incantato lo stadio: tre metri sopra il cielo.


CR7 BEACH - Intanto, nel resort di Costa Navarino, il portoghese ha trascorso la giornata del suo passaggio alla Juventus giocando a beach soccer con il figlio Cristianinho, mostrando il fisico spettacolare. Ma non solo, ovvio. Agnelli e Mendes hanno fatto il blitz, con tanto di brindisi. Cristiano Ronaldo è con la sua famiglia e gli amici nel resort che costa 7.974 euro a notte con tutte le comodità del caso e spiaggia privata: 630 metri quadrati, una piscina da urlo, una jacuzzi e tanto altro.


LEGGENDA - In SpagnaMarca lo saluta con l’intera prima pagina: «Non ci sarà un altro come lui; se ne va Cristiano, la leggenda da 451 gol». E ci sono raffigurate tutte le sue vittime in maglia bianca, con la foto della rovesciata allo Stadium che mise al tappeto la Juventus in Champions ad aprile. E As usa l’hashtag #E7ERNO: eterno come il rimpianto per vederlo andare alla Juve. 

Articoli correlati

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home