Resiste il dilemma Pjaca tra la Juventus e Cancelo

© www.imagephotoagency.it

Il croato è una carta spendibile con il Valencia, ma sarebbe una cessione definitiva

TORINO - Come Gonzalo Higuain e Paulo Dybala, anche Marko Pjaca è uno dei giocatori che potrebbero vedere il proprio destino cambiato da un buon Mondiale. Il croato è rientrato alla base dopo il prestito allo Schalke 04, la Juventus deve decidere che cosa farne: tenerlo in squadra, mandarlo ancora un anno in prestito oppure sfruttarlo come pedina di scambio? Un interrogativo che si arricchisce di un dubbio ulteriore, quello legato a una possibile consacrazione di Pjaca, quindi recuperabile in caso di prestito ma invece perso definitivamente dopo una vendita. Ed è proprio questa l’ipotesi di lavoro su cui sta ragionando la Juventus nella strada che conduce a Joao Cancelo. Il terzino è rientrato al Valencia dopo il prestito all’Inter: servivano 38 milioni per riscattarlo, il club nerazzurro non ha potuto versarli per rientrare nei parametri imposti dal Financial fair play imposto dall’Uefa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Live

Commenti

Dalla home

Vai alla home