Juventus, Bentancur nuova "Joya". Prende 9 e mostra i muscoli

In Uruguay tutti pazzi per il ventenne che sembra un veterano: pagelle da leader. E la Juventus lo sta "perfezionando"

TORINO - In Uruguay l’hanno definito la nuova “Joya Celeste”: Rodrigo Bentancur ha conquistato tutti in Patria, dopo aver guidato la nazionale al Mondiale in Russia con una gran partita da titolare, la prima negli undici iniziali stabiliti dal ct Tabarez. Nello stadio del Centenario, «si è distinto per tecnica e qualità elevata: un centrocampista dal futuro luminoso». E adesso, il ventenne arrivato dal Boca, sarà di nuovo agli ordini di Max Allegri che lo farà ruotare con gli altri big a disposizione. Di Bentancur stupisce la facilità di reggere le pressioni, di stare in campo con personalità, di trattare la palla con entrambi i piedi, di spingere in avanti e di contrastare. Un tuttocampista che si è rafforzato in bianconero. «Da quando sono in Italia - ha raccontato - ho migliorato i tempi di recupero. Poco a poco miglioro anche il mio gioco e perfeziono il modo di marcare. Inoltre, sono aumentato di cinque chili di massa muscolare». Khedira, Matuidi, Pjanic, Marchisio e soci sono avvisati.


LA PAGELLA - Ecco la sua pagella per la prestazione con la Celeste. RODRIGO BENTANCUR (9). “Junto con Suárez la figura de la cancha. Aire suficiente para desplegar un constante ir y venir en la cancha. “Tiempista” para marcar con técnica y notable precisión para pasar la pelota. Un gran pase para el tercer gol de Uruguay y otro remate bueno desde fuera del área”. Insomma, si lodano la tecnica e i passaggi di un ventenne che farà strada. Alla Juventus.

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home