Spagna, il ct Lopetegui esonerato in diretta: al suo posto Hierro

© AFPS

Il presidente federale Rubiales ha licenziato il tecnico in conferenza stampa a due giorni dal debutto col Portogallo: «L'accordo col Real è legittimo, ma siamo stati avvisati cinque minuti prima dell'annuncio»

TORINO - Tanto tuonò che piovve: Julen Lopetegui non è più il ct della Spagna. Il selezionatore è stato esonerato in diretta da Luis Rubiales, presidente della Federazione iberica, durante una conferenza stampa in cui la tensione era palpabile. Al tecnico è stato fatale l'accordo con il Real Madrid, che lo ha scelto come erede di Zinedine Zidane«Siamo stati costretti a prescindere da Lopetegui per le circostanze che sono sopraggiunte - ha detto Rubiales -. Il selezionatore ha portato avanti una contrattazione legittima con il Real ma di cui siamo stati informati solamente a cinque minuti dall’annuncio finale. Considero Lopetegui un ottimo professionista e un allenatore top, questo rende ancora più difficile questa decisione ma la forma è importante e non potevo passare sopra a questa vicenda. L’erede? Cambieremo meno possibile (l'incarico è stato a Fernando Hierro, ex difensore del Real e ex allenatore dell'Oviedo nella stagione 2016/2017 che era già nello staff e in mattinata aveva avuto una pesante discussione sul campo con l'ormai ex ct, ndr) ma ora arriva il momento di scelte difficili».

FIDUCIA NELLA SQUADRA - Il presidente ha poi risposto a chi gli chiedeva se la squadra ha provato a difendere il ct: «Ho un rapporto stretto con i calciatori e al di là di tutto so che daranno tutto in campo così come il nuovo staff tecnico. La squadra era legata all'allenatore ma ha capito: so che tutto questo, con il tempo, ci renderà più forti. È situazione difficile e dolorosa ma non ne siamo stati noi la causa e i valori della Federazione e la ‘Selección’ vengono prima di tutto. A partire da questa sera dovremo restare uniti e remare tutti dalla stessa parte per ottenere il massimo risultato possibile». Saltata intanto la conferenza di Lopetegui, che ha deciso di non parlare prima del suo ritorno in Spagna.

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home