Mondiali 2026 in Usa, Canada e Messico. Battuto il Marocco

© Getty Images

La decisione è arrivata oggi durante il Congresso della Fifa in corso a Mosca. A dare l'annuncio il presidente Gianni Infantino

MOSCA (RUSSIA) - I Mondiali del 2026 si disputeranno in Canada, Messico e Stati Uniti. La tripla candidatura congiunta, infatti, ha avuto la meglio sul Marocco. La decisione è arrivata oggi durante il Congresso della Fifa in corso a Mosca. A dare l'annuncio il presidente Gianni Infantino. Ha vinto dunque il progetto "United", ovvero la candidatura congiunta di Canada, Messico e Stati Uniti che ospiteranno il Mondiale del 2026, il primo con 48 nazionali al via, così come ha voluto il presidente della Fifa, Gianni Infantino. I nord-centroamericani l'hanno spuntata sul Marocco, ricevendo 134 voti, contro i 65 ottenuti dal Marocco, mentre sono stati quattro gli astenuti sui 203 partecipanti alla votazione (esclude le quattro federazioni candidate). La Fifa ha ufficializzato le votazioni delle varie federazioni associate. La Federcalcio italiana ha votato per la candidatura presentata dal Marocco, ma a ospitare i Mondiali del 2026, i primi a 48 squadre, saranno Canada, Messico e Usa. (In collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home