Mondiali 2018 senza l'Italia: ecco 4 squadre da tifare 

© EPA

Il disorientamento dei tifosi è palpabile ma ci sono tanti personaggi a cui appassionarsi

La prima squadra è quella più scontata. Non si può non provare simpatia per l'Islanda, la più piccola nazione a essersi mai qualificata ai Mondiali di calcio. La nazionale di Heimir Hallgrímsson è arrivata prima in un girone in cui c’erano anche Ucraina, Turchia e Croazia, che sulla carta erano più attrezzate. La liturgia del Viking Thunder-Clap è irresistibile, preparatevi a farla sul divano.

 

Articoli correlati

Tutto Sport TV

Le nostre Rubriche

Commenti

Dalla home

Vai alla home